Hé, le cycliste !
Si vous avez besoin de conseils ou d'aide, utilisez le chat. L'équipe de Ciclimattio est à votre disposition.

GIULIO VALFRÈ e la sua Bike Transalp

 

 

Giulio, atleta del Team Vigor, ha vissuto un’esperienza unica!

Ha partecipato con ottime prestazioni alla Bike Transalp, una tra le gare a tappe di mountain bike più importante del mondo!
7 tappe, 7 giorni di fatica, sudore e tenacia.
I segreti del suo successo?! Oltre a tante ore di allenamento, costanza e voglia di farcela!
 

Diamo i numeri di Giulio: 577 km, 18.875 mt di dislivello, 2 vittorie di tappa, 4 secondi posti.

 

Qual è stato il momento più bello di questa esperienza e quello più duro/difficile?

Sicuramente l'emozione più grande è stata quella di vincere la 5ª tappa in programma (da Pellizzano a Molveno).
È stata la mia prima vittoria in questo tipo di competizioni e come tutte le prime vittorie non si dimentica mai!
Il momento peggiore l'ho vissuto sicuramente durante la 3ª tappa sulla lunga salita che portava all'Aprica. Una giornata caldissima, una tappa veramente tosta e la stanchezza delle prime 2 giornate hanno reso questa tappa quella più sofferta nonostante il 2º posto conquistato.
 
 

Parteciperai alla prossima edizione nel 2022?

Forse, ora ho bisogno di riposo e vacanza. Ma in realtà, dentro di me, so già la risposta!
 
 
 

 

Cosa ti è mancato in questa esperienza?

Sicuramente mi sarebbe piaciuto godermi con più calma i magnifici panorami che si sono presentati davanti ai miei occhi ma purtroppo non ne ho avuto il tempo e sicuramente un po' mi spiace. Ma ho una scusa per tornarci...

Si torna a casa stanchi, stanchissimi ma felici!!!

Grazie a mamma Franca per l'organizzazione super della settimana e l'assistenza, grazie a Mattia per la compagnia, ruota di scorta e supporto. Infine grazie a tutti gli amici e compagni di pedalate/allenamento per avermi sopportato durante i mesi di avvicinamento a questo evento a me tanto caro.